Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

TIMBALLO DI ANELLETTI ALLA PALERMITANA

Ragù, salsa di pomodoro, piselli e formaggio, spesso anche melanzane fritte e uova sode. E ovviamente gli anelletti.  E' il timballo di anelletti alla palermitana, letteralmente un classico, in Sicilia, consumato non solo il giorno stesso in cui è stato amorevolmente preparato, ma anche a fette nei giorni successivi, come spuntino, spezzafame o come merenda per dei picnic all'aria aperta.
Ricco, sontuoso, liberatorio, il timballo di anelletti è una vera delizia, anche per la sua celestiale crosticina di pangrattato: la mia parte preferita, un degno scrigno per cotanto ripieno. L'importante, per avere un ottimo timballo,  è però  non avere il braccino corto, non essere avari e nemmeno parsimoniosi con il sugo: gli anelletti sono una pasta molto consistente, quasi dura, e se oltre al ragù non li condirete ben bene con del sugo di pomodoro, almeno in quantità doppia rispetto al loro peso, vi ritroverete, come agli inizi succedeva alla sottoscritta, con un ammasso di pasta duro e…

Ultimi post

TORTA BAROZZI

TUNNEL OF FUDGE CAKE, ovvero torta cremosa al cioccolato

PROFITEROLES

TIRAMISU AL CIOCCOLATO

TORTA FORESTA NERA

I BLOG CHE SEGUO